https://www.gotofish.it?p=25548
per informazioni: Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 0712089301 -

Valle d’Aosta pesca a mosca tra torrenti e laghi alpini

A pesca in Valle d’Aosta! Tra le vette più alte d’Europa giacciono rigogliosi torrenti e magnifici laghi alpini in un contesto mozzafiato accompagnati dalla nostra guida A.I.GU.P.P.

La valle conta oltre centinaia tra laghi alpini di origine glaciale e centinaia di km di torrenti che solcano una ad una tutte le vallate, senza dimenticare poi la  Dora Baltea, che scorre all’interno della Regione per circa 100km raccogliendo e cullando tutte le acque dei suoi affluenti sino alla foce , ovvero il fiume Po. La stagionalità è variabile , a seconda delle condizioni climatiche, in quanto buona parte del sistema fluviale della Valle è di tipo nivale condizionato quindi dallo scioglimento di nevai.

Generalmente la stagione inizia l’ultima domenica di marzo, con l’apertura della pesca in tutti i corsi d’acqua della Regione, ad esclusione dei laghi alpini che aprono l’ultima domenica di giugno, e termina la seconda domenica di ottobre. Ad inizio stagione , per via delle temperature basse , tutti i corsi d’acqua si presentano con poca portata ed acque cristalline, è quindi il periodo migliore per imbattersi alla ricerca di qualche grossa trota lungo le rive della Dora Baltea da Courmayeur a Pont-Saint-Martin, in quanto la stessa rimane pescabile sino a metà/fine maggio, quando solitamente inizia la stagione di scioglimento.

Sempre nello stesso periodo risultano ottimali anche i più importanti affluenti della Dora, come la Dora di La Thuile dove è possibile imbattersi in qualche grosso esemplare di trota Fario ed Iridea nella riserva no Kill di Pré-Saint-Didier. Il Torrente Grand’Eyvia che corre lungo la vallata di Cogne a ridosso del Parco Nazionale del Gran Paradiso anch’essa ospita riserve di pesca , una a sistema no-kill ed una con sistema a prelievo. Il torrente Evancon , che scorre lungo tutta la Valle d’Ayas per sfociare nei pressi di Verres , lungo il suo tratto è presente una meravigliosa riserva di pesca no-kill. Infine il torrente Lys, forse uno dei più importanti che regala scorci mozzafiato con i suoi innumerevoli ponti Romani che lo attraversano così come il torrente Ayasse che attraversando la vallata di Champorcher sfocia ai piedi del Forte di Bard rinomato sito storico.

Non appena le temperature salgono e le portate dell’acqua aumentano ci si alza di quota, andando ad individuare quei piccoli torrenti laterali immersi nella natura con scenari a tratti selvaggi. A volte ci si imbatte in torbiere e paludi ricche di popolazione ittica, gli stessi necessitano di un minimo di preparazione fisica in quanto a volte serve qualche ora di cammino prima dell’arrivo nello spot. Questi possono regalare grandi soddisfazioni, sia dal punto di vista della pesca ma anche e soprattutto paesaggistico con scenari mozzafiato, non sono rari gli incontri con la fauna locale proprio per la distanza da centri urbani e abitati, come volpi, marmotte camosci caprioli e persino lupi tanto per citarne alcuni. Qui è possibile andare alla ricerca di Salmerini, Trotre Fario ed Iridee.

Nello stesso periodo è possibile (da fine giugno) andare alla scoperta dei laghi alpini, un fiore all’occhiello per la pesca in Valle d’Aosta, con una quota media compresa tra i 2000 mt ai 2600 mt gli stessi possono offrire grandi emozioni regalando scorci magnifici della nostra Regione. Sarà possibile insidiare esemplari di trota Iridea, Fario e coloratissimi Salmerini alle pendici delle vette più alte e belle d’Europa al canto di marmotte e sotto lo sguardo di aquile e falchi . Richiedono la maggior parte, una discreta preparazione fisica (la media di cammino è di 2 ore) e una buona conoscenza della tecnica di pesca che si vuole adottare.

Verso settembre sino a fine stagione ci si ritorna gradualmente verso valle, tornando nelle ultime settimane lungo la Dora Baltea e i suoi torrenti affluenti più importanti.

Minimo 2 partecipanti

1° giorno

Aosta (-/-/-)

Arrivo in autonomia presso il vostro albergo, sistemazione in camera standard con prima colazione e pernottamento.
Incontro con la guida e trasferimento con proprio mezzo allo spot.
(in base alla stagionalità e esperienza del pescatore sarà concordato con la guida lo spot)

2° - 3° giorno

Aosta (B/-/-)

Colazione. Incontro con la guida e trasferimento con proprio mezzo allo spot.

Rientro in albergo, cena e pernottamento.

4° giorno

Aosta (B/-/-)

Colazione in albergo e Check – out in mattinata.
Su richiesta, ulteriore giornata di pesca guidata.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaProposta EasyProposta Advance
DoppiaDoppia
Dal 1 Aprile 2021 al 31 Ottobre 2021€ 370€ 390

Note

 (B/L/D-AI): B = colazione; L = pranzo; D = Cena; (AI) = All Inclusive.

 

Struttura proposta o similare hotel 3 stelle:

  • Albergo Casale 3* – Standard room

La quota comprende

Proposta Easy:

  • 3 notti di pernottamento presso albergo proposto o similare in camera standard con trattamento di prima colazione
  • 2 uscite di pesca guidata intera giornata (1 uscita Dora Baltea + 1 uscita torrenti laterali)
  • L’assicurazione per l’assistenza medica e bagaglio

GO in ITALY, in collaborazione con il broker Tecnocredito Commerciale e UnipolSai Assicurazioni S.p.A., ha predisposto per tutti i partecipanti ai propri viaggi in Italia un completo pacchetto assicurativo compreso nella quota viaggio che tutela tutti i propri clienti con polizza ASSISTENZA che copre l’Assistenza Sanitaria alla Persona, il Rimborso delle Spese Mediche sostenute in Viaggio e i Danni al Bagaglio.

Le condizioni sono contenute integralmente nel documento informativo che verrà consegnato al cliente prima della partenza e al momento dell’adesione alla polizza Annullamento Facoltativa.

ASSISTENZA SANITARIA: Dà diritto, in casi di necessità, ad usufruire dei seguenti servizi assicurativi e di assistenza

  • Consulto medico e segnalazione di uno specialista
  • Invio di medicinali urgenti
  • Trasporto Sanitario
  • Rientro sanitario dell’Assicurato
  • Rientro dell’Assicurato convalescente
  • Trasporto della salma
  • Rientro dei familiari
  • Rientro anticipato dell’Assicurato
  • Viaggio di un familiare quando l’Assicurato sia ricoverato in ospedale per un periodo superiore a 3 giorni
  • SPESE MEDICHE fino a € 5.000,00 per viaggi in Italia con franchigia di € 50,00.

BAGAGLIO: FURTO, RAPINA, SCIPPO, INCENDIO e mancata riconsegna o danneggiamento da parte del vettore del bagaglio fino a € 500,00 con franchigia di € 50,00. Spese di prima necessità a seguito di ritardata (non inferiore alle 12 ore) o mancata riconsegna del bagaglio da parte del vettore fino a € 100,00 con franchigia di € 50,00.

 

Proposta Advance:

  • 3 notti di pernottamento presso albergo proposto o similare in camera standard con trattamento di prima colazione
  • 2 uscite di pesca guidata intera giornata (1 uscita Dora Baltea + 1 uscita laghi alpini* vedi stagionalità)
  • L’assicurazione per l’assistenza medica e bagaglio

GO in ITALY, in collaborazione con il broker Tecnocredito Commerciale e UnipolSai Assicurazioni S.p.A., ha predisposto per tutti i partecipanti ai propri viaggi in Italia un completo pacchetto assicurativo compreso nella quota viaggio che tutela tutti i propri clienti con polizza ASSISTENZA che copre l’Assistenza Sanitaria alla Persona, il Rimborso delle Spese Mediche sostenute in Viaggio e i Danni al Bagaglio.

Le condizioni sono contenute integralmente nel documento informativo che verrà consegnato al cliente prima della partenza e al momento dell’adesione alla polizza Annullamento Facoltativa.

ASSISTENZA SANITARIA: Dà diritto, in casi di necessità, ad usufruire dei seguenti servizi assicurativi e di assistenza

  • Consulto medico e segnalazione di uno specialista
  • Invio di medicinali urgenti
  • Trasporto Sanitario
  • Rientro sanitario dell’Assicurato
  • Rientro dell’Assicurato convalescente
  • Trasporto della salma
  • Rientro dei familiari
  • Rientro anticipato dell’Assicurato
  • Viaggio di un familiare quando l’Assicurato sia ricoverato in ospedale per un periodo superiore a 3 giorni
  • SPESE MEDICHE fino a € 5.000,00 per viaggi in Italia con franchigia di € 50,00.

BAGAGLIO: FURTO, RAPINA, SCIPPO, INCENDIO e mancata riconsegna o danneggiamento da parte del vettore del bagaglio fino a € 500,00 con franchigia di € 50,00. Spese di prima necessità a seguito di ritardata (non inferiore alle 12 ore) o mancata riconsegna del bagaglio da parte del vettore fino a € 100,00 con franchigia di € 50,00.

La quota non comprende

  • Mance
  • Volo e tasse aeroportuali
  • Trasferimenti (su richiesta disponibile trasferimento dall’aeroporto all’albergo e viceversa)
  • Resort Fee o Tassa di Soggiorno, dove non indicato specificatamente.
  • Le escursioni facoltative, degustazione
  • Permessi di pesca (a partire da 33 euro)
  • Noleggio equipaggiamento attrezzatura da 35 euro
  • Tasse governative e locali non in vigore al momento della quotazione
  • Le bevande e/o i pasti dove non espressamente menzionate
  • Spese ed Extra di carattere personale
  • Eccedenza bagaglio
  • Assicurazione integrativa annullamento viaggio
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ A: massimale spese mediche fino a 55.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ B: massimale spese mediche fino a 155.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ C: massimale spese mediche fino a 265.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa GLOBY ROSSA
  • Quanto altro non espressamente indicato nella quota comprende od altrove nel programma
  • Notti supplementari disponibile con supplemento
  • Escursioni facoltative
  • Eventuali tasse locali da pagare localmente
  • Quota di iscrizione per viaggi individuali €45 per persona; per gruppi (minimo 6 partecipanti) €25

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 3 giorni / 2 notti

da € 320 - Voli esclusi

Durata: 3 giorni / 2 notti

da € 260 - Voli esclusi

Durata: 4 giorni / 3 notti

da € 850 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti
Racconto viaggio pesca in Norvegia

Racconto viaggio pesca in Norvegia Un anno fa sul Glomja Siamo partiti da Bergamo, un volo Lowcost per Oslo. Nicola Cotta,  Amos ed io. Bagaglio da 20 kg e c`è stato tutto, 2 canne 9 piedi in 4 pezzi i waders scarponi… giacche.. mosche attrezzature,  qualche kg di pasta ed i  risotti disidratati con il […]

viaggio pesca friuli venezia giulia

Selvaggio Arzino   Scegliere di rappresentare una regione così ambientalmente poliedrica come il Friuli in un solo itinerario di pesca non è certo cosa facile … l’ Arzino però, con i suoi 30 km di corso che si snodano tra ampie praterie d’alta quota, pittoresche cascate e forre scavate nei calcari delle Prealpi carniche e […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su