A seguito di un dibattito riscaldato e potenzialmente dannoso nel mondo della pesca, il famoso Fisherman – Naturalist John Bailey, ha dichiarato che, a seguito del ritorno delle lontre nell’Anglia orientale, cioè in una regione dell’Inghilterra, i pesci grandi sono molto più difficili da catturare ora di quanto avvenisse nel secolo scorso.

Si parla qui, naturalmente, di grandi pesci selvatici, non di quelli che nuotano nelle acque proprio dietro le recinzioni delle lontre stesse.

Il punto di domanda che si pone John è se la difficoltà nel catturarli deriverebbe proprio dal fatto che ci sono molti meno pesci grandi a causa della predazione delle lontre, o sono diventati difficili da catturare perché siamo noi diventati dei pescatori peggiori?

Nell’interessante articolo pubblicato sull’Eastern Daily Press, John sembra propendere per la seconda ipotesi  e per questo ciò che suggerisce è provare semplicemente a capire come riuscire a catturare oggi i grandi pesci.

Bailey continua ricordando che non importa se stiamo pescando nel mare, nel fiume o nel lago, il messaggio è identico: avere un approccio naturalista per poter leggere le acque in ogni dimensione.

“Non devi soltanto studiare i pesci come se fossero in isolamento, perché reagiscono a tutto ciò che ruota intorno a loro, sia esso vento, pioggia, neve, ghiaccio o appunto come in questo caso le lontre”.

E conclude con una perla: “per diventare un pescatore naturalista, devi trascorrere molto tempo a guardare i laghi o i fiumi e riflettere su tutto  quello che vedi, in quanto è tutta una questione di immersione nel mondo naturale”.

John, in poche parole, considera il pescatore come se fosse una sorta di filosofo, il quale ha il compito di osservare la natura con passione, in modo tale da capire i meccanismi alla base che regolano l’insieme delle cose e cercare di darne un’ interpretazione che metta in risalto anche le soluzioni più idonee per risolvere eventuali problemi emersi durante il processo di osservazione stessa.

Solo in questo modo, per John, il pescatore otterrà esperienza e dote nel pescare con efficacia.

 

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 5 giorni / 4 notti

da € 620 - Voli esclusi

Durata: 8 giorni / 6 notti

da € 4.560 - Voli inclusi

Durata: 7 giorni / 6 notti

da € 1.030 - Voli esclusi

Durata: 4 giorni / 3 notti

da € 2.600 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Nella città messicana di Cabo San Lucas, si tiene ogni anno nel mese di ottobre, la “Bisbee’s Los Cabos Offshore”, cioè la pesca al Marlin, più famosa del mondo. Scopritela qui!

Sapete in cosa consiste la figura della fishing guide? Cliccate qui e ve lo spieghiamo!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su